Primavera Sound: mangiare a Barcelona, la Top7 (vol. 2)

Fabio De Marco (@Fabio__DNA), promoter, agente e sommelier, frequentatore di lunga data del Primavera Sound, ci accompagna alla scoperta dei migliori posti dove mangiare a Barcelona nella settimana del festival che quest’anno si terrà dal 31 maggio al 4 giugno.

“Il Primavera Sound si avvicina ed è quindi tempo di preparare il nostro itinerario eno-gastronomico a Barcellona!
Prendo con piacere il testimone da Alessandro Ceccarelli che ha curato la guida dello scorso anno (comprendendo alcuni tra i miei preferiti come La Bombeta e Can Mano).
Ecco una piccola lista dei posti assolutamente da provare”.

La Cova Fumada

Barceloneta
►Carrer Baluard, 56 – MAPPA
Barceloneta, Piazza del Mercato. La puda (ormai l’unica rimasta) dove sono state inventate “las bombas” (crocchette di patate e carne macinata accompagnate da una doppia salsa, alioli e piccante).
E’ uno dei miei preferiti ma occhio agli orari. Chiude presto in netta contraddizione con gli orari spagnoli.

Quimet y Quimet

Parallel
►Carrer del Poeta Cabanyes, 25 – MAPPA
Piccolo e raccolto ma quanto di più tipico si possa trovare in città.
Si mangia e si beve solo in piedi ed è frequentanto quasi interamente da spagnoli. Ampia selezione di vini e vermouth. Montaditos spaziali.

Maians

Barceloneta
►Carrer de Sant Carles, 28 – MAPPA
Baretto piccolo e informale nelle stradine interne di Barceloneta. Ottime tapas. Andateci anche soltanto per provare l’Arroz Negro. Gestori e camerieri simpaticissimi. Qualità prezzo davvero ottima. Qui ci si può concedere anche una buonissima sangria. Fidatevi.

Taktika Berri

Eixample
►Carrer de València, 169 – MAPPA
Se invece volete provare la cucina basca a Barcellona ecco il posto che fa per voi. Locale piuttosto piccolo e frequentato da pochissimi turisti. Pinchos da provare sia alla “barra” che al tavolo. Prenotate che è meglio.
E poi iniziate a contare gli stuzzicadenti.

Can Paixano (La Xampagneria)

Barceloneta
►Carrer de la Reina Cristina, 7 – MAPPA
Ideale per una sosta veloce o per un aperitivo. E’ spesso molto affollato essendo minuscolo ma ne vale la pena.
Pochissimi posti a sedere. Più facile appoggiarsi direttamente al grande bancone.
Cava e Tapas e passa la paura. Ma anche un bel panino con jamon iberico.

Pulperia A’Gudina

Parallel
►Carrer d’Entença, 2 – MAPPA
Pulpo a la gallega, ma non solo. Cucina tradizionale galliziana e tanto altro. Se amate il polpo cucinato in tutte le sue forme, questo è il posto giusto.

Bar Pinotxo

►Mercat de la Boqueria, Carrer la Rambla, 89 – MAPPA
Un salto a trovare il buon Juanito alla Boqueria è d’obbligo. Pesce sempre freschissimo e ampia selezione di tapas.
Il Bar Pinotxo è il primo chioschetto entrando al mercato. Armatevi di pazienza (è sempre super affollato), sedetevi al bancone e sentite le storie di Juanito. Ne vale la pena.