[#tbt] Nick, Polly Jean e il concetto di bellezza

nick-cave-pj-harvey

Non è ancora il tempo di festeggiare il ventennale delle “Murder Ballads” di Nick Cave, arriverà il prossimo anno. Ma è una domanda che mi sono fatto quando ho sentito l’altro giorno, per radio, “Henry Lee”, dopo tempo immemore.

Anzi, la prima considerazione mentale è stata: “Ma quanto è ancora ipnotica questa canzone?”. Il concetto di “ipnotica” era per dire, in fondo, che era bella.

Poi, tornando a casa e accendendo YouTube, e riguardandosi il video, è sopraggiunta una nuova domanda (retorica) sulla bellezza. Non so se più importante o meno, per noi appassionati la musica è sempre più importante, ma forse in questo caso la forza di questo tipo di bellezza è ancora più marcata.

Ma quanto erano belli Nick e Polly Jean?

(Paolo Bardelli)

#tbt #volume19
#throwbackthursday

disegno di Giorgia Berardinelli, dalla galleria “People (Who need people)”