Primavera Sound 2013, solito cast incredibile

Giudicate voi, l’incredibile cast del Primavera Sound Festival 2013.
Tra gli altri:

My Bloody Valentine
The Jesus & Mary Chain
Blur
Nick Cave & the Bad Seeds
Phoenix
Tame Impala
The Postal Service
Fiona Apple
Band Of Horses
Deerhunter
The Knife
Dinosaur Jr
Hot Chip
The Breeders
Wu Tang Clan
Swans
James Blake
Shellac
Animal Collective
Dead Can Dance
DIIV
Fuck Buttons
Fucked Up
Grizzly Bear
Metz
Local Natives
Titus Andronicus
Death Grips
Killer Mike
Mac DeMarco
Daughn Gibson
Crystal Castles
Apparat
Simian Mobile Disco
Woods
Dan Deacon
How To Dress Well
etc…

I primi a essere annunciati erano stati i Blur. Ecco il resto dei nomi che saranno al Parc del Forum e in altre location di Barcelona tra il 22 e il 26 maggio.

Gli organizzatori del festival catalano che seguiamo fin dalle prime edizioni e che dall’anno scorso si è sdoppiato con un festival gemello in chiave minore in Portogallo (una settimana dopo a Porto) l’hanno definito “Best Festival Ever”. Ogni anno è così, da quando si è iniziato a fare sul serio, nel 2009, chiamando i My Bloody Valentine per una storica doppietta passando per un’altra reunion strappalacrime, quella dei Pavement del 2010 e poi dei Pulp nel 2011 oltre agli infiniti emergenti e le vecchie glorie proposte dai palchi Pitchfork, Vice, ATP e San Miguel. Miglior festival di sempre? Senz’altro il miglior festival europeo degli ultimi anni. Cemento, fauna morigerata e nessun campeggio. Cosa chiedere di più in una prospettiva prettamente musicale?

L’abbonamento a oggi costa solo 160 euro più commissioni ed è acquistabile in diversi siti internet. Per i più avidi, la combo Primavera+Optimus costa invece 235 euro. Per l’annuncio sulla tre-giorni di Porto dell’Optimus Primavera Sound che si terrà dal 30 maggio al 1° giugno al Parque da Cidade bisognerà invece attendere il 5 febbraio.

(Piero Merola)

23 gennaio 2013

1 Comment

  1. djmadi

    24/01/2013 at 14:26

    Piero chiaramente in prima fila eh? Ma sul sito dice che ci sono anche gli italiani Blue Willa e Honeybirds…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *