Sónar: mangiare a Barcelona, la Top7 (vol. 2)

Fabio De Marco (@Fabio__DNA), promoter, agente e sommelier, frequentatore di lunga data di Barcelona, ci accompagna alla scoperta dei migliori posti dove mangiare nella città che ospita il Primavera Sound, e, dal 15 al 17 giugno la ventiquattresima edizione del Sónar.

Prendo con piacere il testimone da Alessandro Ceccarelli che ha curato la guida dello scorso anno (comprendendo alcuni tra i miei preferiti come La Bombeta e Can Mano).
Ecco una piccola lista dei posti assolutamente da provare”.

La Cova Fumada

Barceloneta
►Carrer Baluard, 56 – MAPPA
Barceloneta, Piazza del Mercato. La puda (ormai l’unica rimasta) dove sono state inventate “las bombas” (crocchette di patate e carne macinata accompagnate da una doppia salsa, alioli e piccante).
E’ uno dei miei preferiti ma occhio agli orari. Chiude presto in netta contraddizione con gli orari spagnoli.

Quimet y Quimet

Parallel
►Carrer del Poeta Cabanyes, 25 – MAPPA
Piccolo e raccolto ma quanto di più tipico si possa trovare in città.
Si mangia e si beve solo in piedi ed è frequentanto quasi interamente da spagnoli. Ampia selezione di vini e vermouth. Montaditos spaziali.

Maians

Barceloneta
►Carrer de Sant Carles, 28 – MAPPA
Baretto piccolo e informale nelle stradine interne di Barceloneta. Ottime tapas. Andateci anche soltanto per provare l’Arroz Negro. Gestori e camerieri simpaticissimi. Qualità prezzo davvero ottima. Qui ci si può concedere anche una buonissima sangria. Fidatevi.

Taktika Berri

Eixample
►Carrer de València, 169 – MAPPA
Se invece volete provare la cucina basca a Barcellona ecco il posto che fa per voi. Locale piuttosto piccolo e frequentato da pochissimi turisti. Pinchos da provare sia alla “barra” che al tavolo. Prenotate che è meglio.
E poi iniziate a contare gli stuzzicadenti.

Can Paixano (La Xampagneria)

Barceloneta
►Carrer de la Reina Cristina, 7 – MAPPA
Ideale per una sosta veloce o per un aperitivo. E’ spesso molto affollato essendo minuscolo ma ne vale la pena.
Pochissimi posti a sedere. Più facile appoggiarsi direttamente al grande bancone.
Cava e Tapas e passa la paura. Ma anche un bel panino con jamon iberico.

Pulperia A’Gudina

Parallel
►Carrer d’Entença, 2 – MAPPA
Pulpo a la gallega, ma non solo. Cucina tradizionale galliziana e tanto altro. Se amate il polpo cucinato in tutte le sue forme, questo è il posto giusto.

Bar Pinotxo

►Mercat de la Boqueria, Carrer la Rambla, 89 – MAPPA
Un salto a trovare il buon Juanito alla Boqueria è d’obbligo. Pesce sempre freschissimo e ampia selezione di tapas.
Il Bar Pinotxo è il primo chioschetto entrando al mercato. Armatevi di pazienza (è sempre super affollato), sedetevi al bancone e sentite le storie di Juanito. Ne vale la pena.