Glen Hansard, tre date in Italia a febbraio

Una notizia che farà molto contenti gli amanti delle ballate irlandesi piene di pathos con un occhio strizzato agli States di Springsteen e Dylan: Glen Hansard, che ha recentemente pubblicato l’album “Rhythm and Repose”, arriverà in Italia per tre concerti nel prossimo mese di febbraio.

Amico fraterno di Eddie Vedder, con il quale in più di un’occasione ha condiviso il palco, Glen Hansard ha racchiuso in “Rhythm and Repose” tutto il suo mondo poetico e ha chiamato al suo fianco una illustre lista di collaboratori: da Nico Muhly e Rob Moose agli archi a David Mansfield alla slide guitar, per arrivare a metà della sezione fiati della band che supporta Bruce Springsteen in tour. L’album è prodotto da Thomas Bartlett, già al lavoro con The National e Antony and the Johnsons.

Tra le undici tracce spiccano le intense “Maybe Not Tonight”, “Bird of Sorrow” e “Love Don’t Leave Me Waiting”.
Per conoscere meglio il personaggio Glen Hansard si può ricorrere anche a qualche vecchio dvd. L’irlandese partecipò infatti nel 1990 al cult “The Commitments” e nel 2007, come protagonista, a “Once”, film che gli è valso l’Oscar per la Migliore Canzone Originale nel 2008.

Questi i dettagli sulle date italiane di Glen Hansard:

20 FEBBRAIO 2013 – MILANO – LIMELIGHT
ingresso: 18 euro


21 FEBBRAIO 2013 – ROMA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
– SALA SINOPOLI
ingresso: 18 euro


22 FEBBRAIO 2013 – FIRENZE – VIPER
ingresso: 18 euro


(Federica Baccini)

25 novembre 2012

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.