GENESIS, From Genesis To Revelation (Decca, 1969)

Prima prova del gruppo di Gabriel, ancora immatura. Si resta all’interno della forma-canzone, con qualche suggestiva atmosfera ma poco altro. Si fa fatica a riconoscere l’inimitabile suono che renderà grandi i Genesis. La voce di Peter Gabriel si impone comunque fin d’ora per la sua espressività: serva da esempio “Where the sour turns to sweet” con cui si apre il disco. Disco peraltro davvero godibile, soprattutto se si riesce a mettere in un cantuccio l’idea che sono proprio i Genesis quelli che si stanno ascoltando. Si badi bene che, nel ’68, Gabriel e Mike Rutherford avevano 18 anni, Tony Banks addirittura 17! In definitiva, forse, From Genesis to Revelation sarà apprezzato maggiormente da coloro che non amano particolarmente, o non ascoltano abitualmente il progressive: addirittura da coloro che lo ignorano completamente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.