I Trust importano il dark in Ontario


In quella terra indissolubilmente legata alle chitarre e a un mood di natura poco gelido rispetto alle latitudini, qualcosa si sta muovendo. Senza dover ricorrere necessariamente ai Crystal Castles, ma sempre e comunque a Toronto.

I Trust sono due tenebrosi personaggi, un po’ come i Crystal Castles. Rispondo al nome di Robert Alfons e Maya Postepski. Non sorridono mai e con il brano “Candy Walls” sembrano importare con ottimi risultati in Ontario sonorità dark-wave, un po’ da nemesi canadese di Twin Shadow. Il mood è prettamente dark, synth, rimandi inevitabili a Simple Minds e Cocteau Twins e anche un magnetico video di lancio realizzato da Eva Michon.
L’etichetta neanche a dirlo è la Sacred Bones Records, vedi Blank Dogs, Zola Jesus, Pink Noise.

20 marzo 2011

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.