SETTLEFISH, The Quiet Choir EP (Unhip / Wide, 2007)

Mentre gli A Classic Education stanno diventando un piccolo culto tra la microcomunità indie italiana (e dal nulla o quasi finiscono per aprire i concerti di Modest Mouse e Arcade Fire senza aver pubblicato nemmeno un singolo), Jonathan Clancy rispolvera i suoi Settlefish: “The Quiet Choir” è il completamento acustico dell’ottimo “The Plural Of The Choir” di due anni fa, e bisognerebbe accaparrarselo in fretta (è un’edizione limitata a 500 copie) per più di un motivo: per la versione acustica di “The Second Week Of Summer”, sospesa magnificamente tra Modest Mouse e Postal Service; per l’intimo turbinare dell’inedito ”I Could Light A Fire”; per i tre video inclusi nel disco (la plastilina di “The Second Week Of Summer”; le immagini sgranate di “The Barnacle Beach”, diretto da Tim Rutili dei Califone; le forme e gli oggetti in movimento che invadono le fotografie di “It Was Bliss!”); per avere la conferma, infine, che le belle canzoni si reggono in piedi anche quando le si spoglia nude.

Non poteva esserci niente di meglio per ingannare l’attesa per il nuovo album, già mixato a giugno…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.