Il ritorno dei Glasgvegas, “Euphoric Heartbreak”


C’è chi li definisce best band around sul proprio facebook. Non un fan qualunque, ma Alan Mc Gee. Lo storico produttore di Jesus & Mary Chain e Primal Scream, grazie al quale (o dipende dai punti di vista, per colpa del quale) sono poi finiti sotto i riflettori Oasis e The Libertines, si sa, come al solito si sbilancia facilmente. Si pensi che aveva definito “Mr. Beast” dei Mogwai il miglior album a cui aveva collaborato dai tempi di “Loveless” dei My Bloody Valentine.

Fatto sta che dopo il successo del disco d’esordio, arriva per Columbia il 4 aprile “EUPHORIC /// HEARTBREAK \\\” , secondo album dei Glasvegas registrato tra Londra e una casa in spiaggia a Santa Monica.

Da oggi in prémiere internazionale, il videoclip del singolo di lancio “Euphoria, Take My Hand”.

Questa la tracklist:

1. “Pain Pain, Never Again”
2. “The World Is Yours”
3. “You”
4. “Shine Like Stars”
5. “Whatever Hurts You Through the Night”
6. “Stronger Than Dirt”
7. “Dream Dream Dreaming”
8. “I Feel Wrong”
9. “Euphoria, Take My Hand”
10. “Lots Sometimes”
11. “Change”

24 febbraio 2011

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.